• Vamos Admin

Diritti Lega Serie A, la situazione

La situazione dei diritti TV del calcio, riassunta da Il Sole 24 Ore:

3️⃣+1️⃣  Private Equity che valutano la Lega Serie A tra i €13 e i €15 miliardi (oggi i ricavi sono circa €1.35 miliardi a stagione) e intendono partecipare alla newco, una media company che venda i diritti. Sono CVC, Advent-Fsi (la migliore economicamente), Bain Capital e potrebbe aggiungersi General Atlantic (sul dossier Vittorio Colao, responsabile della task force post Covid del governo italiano). Cedendo il 10% i club incasserebbero €1.3 miliardi subito. Il presidente della newco sarebbe espressione dei club, l'AD delle Private Equity, il resto dei consiglieri equamente ripartito. Per il 25 agosto sono chieste da parte della Lega Serie A le offerte vincolanti.

3️⃣ Offerte di finanziamento a tassi dell'8-12% per la costituzione della media company. Sono quelle dei fondi Apollo, Geo-Blackstone, Six Street.

1️⃣ Proposta di cartolarizzazione (acquisizione dei diritti di immagine da emettere sul mercato), da parte di Fortress per €4.8 miliardi.

2️⃣ Le banche italiane potenzialmente coinvolte nel Piano De Laurentiis: Unicredit e Intesa Sanpaolo che finanziarebbero il canale della Lega autoprodotto. Asset sottostanti, quelli dei club.

2️⃣ Proposte di advisoring con un minimo garantito, come attuato da Infront negli ultimi cicli. Sono quelle di Wanda e Mediapro.



13 visualizzazioni

Vamos Group S.r.l., a socio unico, con sede in Milano, Via Friuli 51, C.F., P.IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano Monza Brianza e Lodi n. 10118070969, capitale sociale € 10.000 i.v. Tel. +39 348 5655145